+(373)69 214 434 / 022 539 602 | E-mail: info@lifedental.md

Profilassi dentale

Profilassi dentale

Profilassi dentale

L'igiene professionale è la totalità delle operazioni dentali che assicurano la pulizia

e la rimozione della placca dentale e del tartaro dentale dalle superfici dentali. È importante sapere che immediatamente dopo aver spazzolato la superficie del dente aderisce un film che ha un alto contenuto di batteri chiamato film batterico. Con questo substrato, durante il giorno, aderire una serie di residui di cibo e che formerà un deposito biancastro chiamato placca dentale. È relativamente facile da rimuovere spazzolando la sera e la mattina. Ma, se non viene rimosso quotidianamente dalle superfici dentali, dopo alcuni giorni diventa così aderente che non può più essere rimosso con mezzi ordinari.

La placca dentale diventa rapidamente un mezzo di coltura ideale per i vari microrganismi presenti nella cavità orale. Questi a causa dei propri processi metabolici producono acidi che iniziano un lento processo di demineralizzazione delle superfici e quindi, durante alcuni mesi, possono apparire le forme di carie dentale incipiente.

Lo strato esterno del dente è chiamato smalto dei denti e, a causa dell'elevato grado di mineralizzazione, è resistente agli attacchi di acidi per lungo tempo. Ma una volta penetrato e gli acidi raggiungono lo strato inferiore, rispettivamente la dentina, la distruzione di quest'ultima è relativamente rapida (più bassa nei sali minerali) e può essere rapidamente danneggiata e la polpa dentale determinerà la sua infiammazione e mortificazione.

La placca dentale, dopo poco tempo, inizia a mineralizzare e da un colore bianco-giallastro il deposito mineralizzato assume un colore grigio-marrone (il tartaro dentale). Il contenuto di batteri è in costante aumento, così come il deposito di rifiuti alimentari e l'igiene sta diventando più difficile e inefficiente. È un circolo vizioso che può essere rotto solo con l'aiuto del dentista.

Il tartaro dentale, una volta formato sul pacco dei denti, tende a migrare lentamente con il sottogengivale. Ciò provoca un'infiammazione cronica della gomma e quindi una progressiva distruzione dell'osso che sostiene il dente, e quindi inizia a sviluppare e sviluppare la malattia parodontale. I primi segni sono retrazioni gengivali.

Il dentista, durante la sessione di igiene professionale, esegue una decalcificazione ultrasonica e subgengivale completata da una manuale. Esiste una spazzolatura professionale con una pasta leggermente abrasiva e infine si completa con una granigliatura con un getto di bicarbonato e acqua in pressione realizzata con il profi jet.

Il ruolo di tutti questi è rimuovere il tartaro dentale a livello macro e microscopico e ottenere una superficie liscia e lucida.

Un'attenta igiene professionale richiede almeno 30 minuti su un arco. Sebbene sembri un banale lavoro terapeutico, non è così. Per ottenere risultati ed essere efficaci, deve essere fatto da un medico che possiede le conoscenze teoriche, ma anche l'esperienza pratica clinica necessaria e conosce le conseguenze di non realizzarla correttamente per il paziente.

I materiali di questa pagina sono a scopo informativo e sono intesi a scopo didattico.

I visitatori del sito Web non devono usarli come raccomandazioni mediche. Determinare la diagnosi e scegliere i metodi di trattamento rimane una prerogativa esclusiva del medico!

«Life Dental Clinic» non è responsabile per le possibili conseguenze negative derivanti dall'uso delle informazioni pubblicate su lifedental.md

LASCIA UNA RECENSIONE